TCC BLOG

racconti delle piccole grandi avventure pedalate

Storie da raccontare

  Pedalare è anche voler svoltare, svoltare per dare un segno, un senso al girovagare. Pedalare è andare contro corrente per inseguire un'ambizione. Svoltare per salire ancora. A Volte basta poco per raccontare una storia: una borraccia e un guanto come sostegno e...

Bianco e nero

Bianco e nero Il bianco e nero sui social non piace. Non piace forse perchè quando uno apre un social, vuole evadere, vedere colori, sfarzo, felicità, spensieratezza. Vuole qualcosa per allontanarsi dal grigio quotidiano dalla routine, dal solito. Vuole vedere o...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa

L’idea è partita appena confermarono Innsbruck come sede dei mondiali di ciclismo su strada 2018. Quello che non avevo ancora deciso era il modo con il quale avrei raggiunto la città tirolese. Dopo la delusione alla Trans Dolomitics Way, spinto da un senso di...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #7

L’atmosfera è festante, non ci sono i vogliosi di mettersi in mostra tipo Alpe d’Huez, almeno non ne vedo qui intorno a me. Il tifo è gioioso e ad ogni passaggio è un aumentare di incitamenti. Dopo le prime tornate, iniziano ad esserci i primi staccati ed è lì che il...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #6

Saliamo e… CLOSE, only by foot… FUCK! Fortunatamente ci sono delle stradine secondarie che portano in cima alla salita, e allora senza esitazione con l’altro Andrea scaliamo e spuntiamo a circa 500 metri dallo scollinamento. Gli ultimi metri in mezzo al bosco sono...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #5

Mattinata fantastica con un cielo che sembra finto, mi copro bene e scendo nuovamente a Colle Isarco dove ho scoperto che tra poco passerà un treno che mi porterà direttamente in centro a Innsbruck. Scaccio via le velleità ultraciclistiche e abbraccio la moderna...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #4

Pazienza, pazienza, mi impongo di pedalare tranquillo, ma la ciclabile verso Trento non mi aiuta. Non ci riesco, mi infastidisco dell’andatura blanda, della borsa che ballonzola, dell’avantreno appesantito che non mi da fiducia, della posizione con le ginocchia aperte...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #3

Pedalo ma non gioisco. Sono solo con la mia bici in una stupenda mattinata di fine settembre, ma non sorrido. La nottata è stata dura, dormito pochissimo perché la nana si è svegliata 3 volte. Sembra che abbia un sensore che si attiva ogni qualvolta io devo svegliarmi...

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #2

Ho tremendamente sottovalutato il mutare delle dimensioni della mia sfera vitale, che da più della metà della mia vita condivido con Anna e che da qualche anno ospita le mie due donnine. La sera prima della partenza, la grande mi abbraccia e sussurra che non vuole che...